vai al contenuto. vai al menu principale.

Santuario di Retempio

Nome Descrizione
Punto di partenza 784 m
Punto di arrivo 1460 m
Tempo percorrenza 2h30' (con un buon passo si può impiegare meno di 2h00')
Grado di difficoltà Medi Camminatori Difficile (MCD)
Dislivello 690 m
Periodo consigliato tutto l'anno, salvo presenza di neve
Caratteristiche non numerato ma sentiero ampio e ben visibile
E' una stupenda passeggiata a quota medio-bassa, ma in una zona ormai poco frequentata (a parte nelle giornate in cui sono previste delle funzioni religiose al santuario). La partenza è di solito fissata davanti alla chiesa di San Grato, in centro paese. Dalla piazzetta antistante la chiesa, si procede seguendo la via centrale di Pontboset, in direzione nord-ovest. 30 metri dopo aver oltrepassato il centro anziani, si procede a sinistra scendendo per una stretta stradina che punta ad un antico ponte in pietra. Superato questo si procede a sinistra fino a raggiungere una mulattiera che si alza sopra il livello della strada e raggiunge il caratteristico ponte in pietra di Pontboset; da qui si segue la vecchia mulattiera fino ad arrivare al Crest. Una volta giunti in questo caratteristico villaggio di montagna, svoltare a sinistra seguendo l’indicazione per il santuario. La passeggiata prosegue poi accostando un canale interrato fino all’arrivo sull’altro versante della valle tramite l’ennesimo ponte. Di qui il sentiero prosegue sul canale fino ad arrivare ad una lunga scalinata in pietra che conduce in mezzo al bosco; da questo punto in poi non si può sbagliare e in poco tempo si può raggiungere la destinazione.

Una volta raggiunto il santuario, si ha una vista mozzafiato su buona parte della valle di Champorcher e sulla splendido massiccio del Cervino e del Monte Rosa.

Link